OPERA, Cooperativa Sociale di tipo B si costituisce nel gennaio 2013 dalla fusione di Zanzibar e Servizipiù, due cooperative sociali che vantano entrambe un profondo radicamento nel territorio marchigiano, una storia pluridecennale e una ricchezza di esperienze e conoscenze non quantificabili.

La cooperativa sociale Zanzibar nasce nel 2000 tra gli allievi e lo staff organizzativo di un progetto per lo sviluppo dell’imprenditoria, finanziato dal Dipartimento degli affari sociali presso la Presidenza del Consiglio, rivolto a categorie a rischio di emarginazione sociale provenienti dal Dipartimento di Salute Mentale dell’Azienda USL di Ancona e dai Servizi Sociali del Comune di Ancona.

In coerenza con i presupposti progettuali, la Cooperativa ha progettato e realizzato una serie di attività individuate non soltanto per i requisiti di sostenibilità e sviluppo imprenditoriale – e con ciò per poter garantire continuità di occupazione ai propri soci - ma anche in considerazione dell’impatto psicologico e sociale che esse possono riversare nei confronti della compagine sociale.

Fin dall’inizio, Zanzibar ricerca dei partner che possano contribuire allo sviluppo della cooperativa, apportando capacità di management ed esperienza, e siano disponibili anche ad un coinvolgimento diretto, tanto da partecipare alla sua composizione sociale (le cooperative sociali COOSS Marche e TRE CI), oppure come consulenza tecnica (P&M).

La cooperativa sociale Servizipiù rappresenta la continuità di oltre 30 anni di storia della cooperazione.

Nel 1980 viene infatti fondata la Cooperativa Giuseppe Di Vittorio che, nel corso degli anni, diventa il soggetto in cui entreranno la Cooperativa Sanzio e la Cooperativa Urbino Symposium, apportando nuovi settori di intervento, nuove competenze e progetti.

Nel 1999 la Cooperativa Di Vittorio diventa promotrice di un’azione di spin off, ovvero fa nascere un nuovo soggetto che, nel solco della tradizione delle attività e del legame con il territorio, vuole però sottolineare la sua valenza sociale: viene costituita la Servizipiù, Cooperativa Sociale di tipo B.

Nel 2007 raggiunta la dimensione necessaria, è la cooperativa sociale ad assorbire la cooperativa-madre, cosicché la Cooperativa Di Vittorio si fonde per incorporazione con la Cooperativa Sociale Servizipiù che, a questo punto, acquisisce pienamente tutti i titoli, i servizi, le caratteristiche e le competenze provenienti dalla storia passata.

OPERA Cooperativa Sociale, da anni adotta sistemi di gestione integrati tra loro volti alla diffusione di una cultura della qualità. Tali sistemi hanno lo scopo primario di raggiungere i propri obiettivi aziendali, migliorare le performance dell'azienda, aumentare la qualità dei servizi, promuovere il benessere dei lavoratori, assicurare la soddisfazione dei clienti e garantire condizioni di lavoro adeguate e sicure ai dipendenti.

 

14001 18001 gm it

 

La sicurezza del lavoro e la tutela della salute sono argomenti importanti in ogni cultura imprenditoriale orientata al successo sostenibile. OHSAS 18001 definisce i criteri validi in tutto il mondo per i sistemi di gestione ottimizzati in tal senso. Dimostrare di soddisfare tali requisiti significa conquistare la fiducia e rafforzare l'immagine. SQS, organizzazione leader di valutazione e certificazione, dispone di una pluriennale esperienza e di una competenza multisettoriale. Ciò garantisce l'elevata reputazione e accettazione a livello mondiale del certificato SQS per la sicurezza del lavoro e la tutela della salute conforme a OHSAS 18001.

 

9001 gm it

 

La norma ISO 9001:2015 rappresenta la base per predisporre un sistema organizzativo efficace per il posizionamento sul mercato di tutti i tipi di organizzazione, consentendo di individuare tempestivamente le opportunità riducendo allo stesso tempo i potenziali rischi.
Dimostrare la conformità ai requisiti favorisce la fiducia e rafforza l'immagine presso clienti e parti interessate.

 

IQNet gm al

 

I partners di  IQNet hanno rilasciato più di 300.000 certificati nel mondo, offrendo alle aziende un servizio di certificazione prestigioso, credibile e ad alta valenza internazionale, assicurato da:

  • una stretta cooperazione tra tutti i membri della rete IQNet finalizzata ai benefici dei clienti
  • un continuo miglioramento collettivo dei servizi forniti dalla rete
  • un'attenzione particolare al raggiungimento della soddisfazione del cliente offrendo una gamma di specifici servizi
  • un'assicurazione per il cliente di accettazione a livello mondiale delle certificazioni emesse dai membri della rete preservando comunque la specifica identità di ciascuna rete.

 

Agro ISO22000 IT col

 

La certificazione ISO 22000 attesta, per le organizzazioni di ogni dimensione e operanti nella filiera agroalimentare, l’attenzione nei confronti della sicurezza alimentare e la capacità di gestirne i rischi connessi.
Gli aspetti chiave del servizio sono:

  • definizione di obiettivi chiari e concreti del modello gestionale
  • verifica oggettiva dell’efficacia del proprio sistema di gestione della sicurezza alimentare
  • maggiore rintracciabilità dei prodotti lungo tutta la filiera
  • garanzia delle aspettative dei consumatori e dei partner commerciali in materia di qualità e sicurezza
  • dimostrazione della conformità ai requisiti di legge
  • efficace gestione dei rischi
  • agevolazioni nell’accesso a finanziamenti e nell’acquisizione di punteggio in gare d’appalto

 

Agro UNI10854 IT col

 

La norma UNI 10854 impone alle organizzazioni del mercato agroalimentare di porre sotto controllo la sicurezza igienica degli alimenti, così da prevenire ogni rischio di alterazione della qualità, delle caratteristiche e dell’igiene.
L’organizzazione, implementando un piano di autocontrollo HACCP, migliora la propria immagine sul mercato rendendo noto l’impegno nella gestione e prevenzione dei pericoli igienico-sanitari.
La certificazione, fornita da un organismo di terza parte, identifica i punti critici del processo produttivo e definisce i criteri per prevenire, ridurre o eliminare i potenziali rischi.